Home
Idea del progetto
Obiettivi
Partner del progetto
Struttura del progetto
Risultati
PerspettiveRelazioni pubbliche
Downloads
Links
Contatti

Obiettivi

Lo scopo del progetto HABITALP è di creare dati paesaggistici comparabili a livello internazionale per gli aree protette alpine sulla base delle fotografie aeree colore infrarosso.

Le attività principali sono dunque all'inizio di ottenere immagini aeree di qualità comparabile e sviluppare una chiave di interpretazione comune per una descrizione standard dei tipi di uso del territorio nelle regioni delle partner.

Tale chiave interpretativa si basa su un preesistente codice gerarchico, che viene ampliato in base alle tipologie di paesaggio alpino dei partner del progetto.

Nell'ambito della Rete delle Aree Protette Alpine, i partner del progetto trasferiscono le moderne metodologie d'interpretazione delle foto aeree e dell'analisi digitale dei dati spaziali, che il Parco Nazionale di Berchtesgaden usa con successo da anni, a altre dieci regioni dell'arco alpino.

 

Su questa base, le aree protette attribuiscono le tipologie di uso del territorio CIR, individuate grazie alle immagini aeree, ai singoli tipi di habitat NATURA 2000 (allegato I della Direttiva Habitat), e sviluppano norme comuni per il monitoraggio sul lungo periodo delle aree interpretate.


Foto: Parco Nazionale
Dolomiti Bellunesi
 

Una banca dati comune transnazionale e un Sistema d'Informazione Geografico ad essa collegato consentono l'accesso ai fotografie aeree e ai dati standardizzati sull'uso del territorio di tutti i partner.

Tale banca dati spaziale fornisce la base per l'analisi standardizzata sulla struttura e la diversità dei paesaggi nelle aree protette.

 


Ultimo aggiornamento: 24.06.07
Francais English Deutsch